Lo comunica il Vicepresidente del Consiglio regionale Luciano Mineo. In provincia arriveranno ben 40 milioni di euro, per progetti di adeguamento e completamento degli schemi idrici e delle relative reti infrastrutturali.
A Taranto, 158° in graduatoria, solo 4 milioni di €.

GarganoPress