Era solo un anno fa quando le bandiere della Casa delle Libertà sventolavano dai balconi e per le strade cittadine per fare feste alla vittoria elettorale. Con il 49,64% dei voti gli elettori aveva detto basta ad un governo di centrosinistra e affidato il paese nelle mani del sindaco Gaetano Bino e della sua coalizione di centrodestra. Una squadra compatta, o almeno così pareva allora.

Articolo TarantoSera