Le strade tarantine tornano a trasformarsi in piste da corsa. A poco più di un mese di distanza dal precedente caso, avvenuto a San Giorgio Jonico, i protagonisti dell’ennesima vicenda, che getta allarme tra la popolazione, sono due neopantetati di Martina Franca, uno di 19 anni, L.F., e l’altro appena maggiorenne, R.G

Articolo Tarantosera