Sotto il freddo pungente che stamane ha colto quasi di sorpresa la comunità ionica è atterrato il Boeing 747 proveniente dagli USA. La più grande macchina da volo che esiste al mondo è atterrata sulla pista dell’aeroporto Arlotta di Grottaglie. Ad attenderla decine di giornalisti e troupe televisive di tutto il mondo. Pochi, invece, i rappresentanti istituzionali

Articolo TarantoSera