Rispetto dei ruoli e legalità. Sono i punti fermi sui quali Franco Marangi, responsabile di Ascom Confcommercio, intende impostare il dialogo con la futura Amministrazione Comunale. “Sono cinque anni che parliamo”, dice polemico. Sul dibattito scaturito dal mancato rispetto del patto di stabilità, situazione che ha fatto ipotizzare seri problemi nel bilancio comunale, Marangi rileva: “La mia categoria è interfacciata con i consumatori.

Articolo TarantoSera