Blitz “Mediterraneo” atto secondo: nuovo mandato di cattura per Corrado Sorrentino ritenuto elemento di spicco del clan Cicala e arresto per una “new entry” e cio per il trentasettenne Antonio Albano. Entrambi devono rispondere di usura e di estorsione. All’alba di oggi i poliziotti della Squadra Mobile hanno notificato ordinanze di custodia cautelare in carcere emesse dal gip del Tribunale di Lecce, Maurizio Saso, su richiesta del sostituto procuratore distrettuale antimafia di Lecce, Lino Giorgio Bruno e del sostituto procuratore del Tribunale di Taranto, Daniela Putignano.

Articolo TarantoSera