Doppio successo per Confcommmercio: la Regione dice “NO” agli ipermercati e ai centri commerciali; ma abroga anche l’obbligo di indicazione del doppio prezzo. Il Consiglio Regionale di ieri, tra i vari temi all’ordine del giorno, ha affrontato due nodi cruciali per la rete distributiva pugliese.

BrindisiSera