Il vicepresidente Mineo sui contributi scolastici alle famiglie di Taranto. L’ufficio ragioneria della Regione sta per accreditare al Comune di Taranto i contributi per la fornitura dei libri di testo per l’anno scolastico 2006/2007 e per l’assegnazione delle borse di studio per l’anno scolastico 2005/2006.

“Si tratta di somme ingenti – ha reso noto il vicepresidente del Consiglio regionale, Luciano Mineo - nel caso della fornitura dei libri di testo di 460.322,00 euro e per ci che riguarda le borse di studio di 720.353,00 euro”.

GarganoPress