Il presidente della giunta della Regione Puglia ha esposto al ministro delle Infrastrutture i problemi principali. Annunciato un «protocollo aggiuntivo di aggiornamento». Al primo posto, il “nodo ferroviario” di Bari.
Il ministro: «Posso confermare i finanziamenti». Per il capoluogo, intesa a tre con Ferrovie e Comune

GazzettaDelMezzogiorno