Elaborato un progetto di massima per comprendere l'effettiva portata dei rischi derivanti dai possibili interventi da realizzare per il ripristino ambientale del mar Piccolo: è quanto definito nel corso della seconda sessione di studio promossa dalla Provincia di Taranto, svoltasi questa mattina in Prefettura e presieduta dal presidente della Provincia di Taranto Gianni Florido e dal prefetto di Taranto, Francesco Alecci.

Ulteriori informazioni qua