I dieci milioni di euro in arrivo dal Governo finiranno direttamente nelle tasche dei dipendi comunali. Dopo la sentenza del Tribunale civile, che ha accolto il ricorso del Comune contro la Banca Opi, il commissario straordinario, Tommaso Blonda, ha revocato le delegazioni di pagamento che, fino ad ora, avevano blindato le casse dell’Ente civico (almeno quel che ne è rimasto).

IlMeridiano