Personale di Carabinieri, Capitaneria di porto e Asl hanno sequestrato circa 2 quintali di mitili, allevati e raccolti abusivamente in assenza delle autorizzazioni, oltre a un'area demaniale di circa 600mq

Articolo La Gazzetta Del Mezzogiorno