Le condizioni igieniche della città sono peggiorate, la Tarsu è aumentata. I sindacati chiedono a Stefàno di accettare le dimissioni del Cda dell’Amiu e di nominare il nuovo. E’ questa la sintesi del pensiero espresso dalle segreterie aziendali di Fp Cgil, Uiltrasporti e Cisal sulla gestione dell’Amiu.

Articolo TarantoSera