Ancora sei mesi prima della chiusura delle indagini: la proroga che il gip del Tribunale di Taranto, Michele Ancona, ha concesso alla Procura per l’inchiesta sull’Arsenale militare. Il fascicolo, aperto nel novembre del 2005, vede coinvolti, fino ad ora, 53 indagati e fa riferimento a violazioni in materia di sicurezza e igiene nei cantieri allestiti all’interno dell’Arsenale.

Articolo Il Meridiano