La sentenza al processo per la condotta sottomarina arriverà fra una settimana esatta. Oggi il Tribunale ha dato spazio agli ultimi interventi della difesa, quelli degli avvocati Petrone, Vinci e Sgubbi. Tutti i difensori sono concordi nel chiedere l’assoluzione per gli imputati per le rispettive imputazioni, riguardanti i reati di truffa ai danni del Comune, frode nelle pubbliche forniture e falso.

Articolo TarantoSera