Crisi a causa di innumerevoli crediti nei confronti del comune e mai recuperati (e difficilmente recuperabili) a causa del dissesto. Possibile soluzione: la ricerca di nuovi mercati e ambiti geografici meno travagliati nel tentativo di evitare, fino all’ultimo, un pesante ridimensionamento degli organici.

IlMeridiano