TARANTO - Un frammento dello sportello posteriore sinistro dell’elicottero militare albanese Bell 222 inabissatosi in Adriatico, in acque internazionali, la sera del 16 luglio scorso è stato trovato da una motovedetta dei carabinieri a circa un miglio al largo di Capo san Vito, a Taranto, nel Mar Ionio.

GazzettaDelMezzogiorno