Luciano Di Natale, 55 anni, di origini campane, sarebbe rimasto impigliato in un nastro trasportatore del centro siderurgico di Taranto, restando poi schiacciato

GazzettaDelMezzogiorno