L'ex parlamentare e sindaco di Taranto Giancarlo Cito, coinvolto in numerose inchieste giudiziarie (e' stato anche condannato a quattro anni per concorso esterno in associazione mafiosa) non sara' candidato sindaco della citta' jonica alle prossime elezioni di maggio. La decisione dell'ex patron dell'emittente tv At6, che ieri si e' laureato in scienze politiche, e' stata presa per evitare che una sua eventuale esclusione paventata da piu' parti proprio per i trascorsi giudiziari, potesse provocare l'eliminazione della lista civica.

Articolo ADN Kronos