Dopo il caso Florido, anche quello che riguarda Eugenio Introcaso. Secondo Arturo Masi, già consigliere comunale e alle ultime elezioni candidato nelle liste di AT6 Lega d’Azione Meridionale, l’ex questore non è eleggibile e quindi non può sedere tra i banchi del consiglio comunale.

Articolo TarantoSera