Trullo D'Oriente
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 15
  1. #1
    Utente TV L'avatar di CrazyHorse
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Taranto (2)
    Messaggi
    4,834
    Segno zodiacale
    Toro
    Sono
    Uomo

    Predefinito Taranto - Ilva, ogni giorno è una minaccia

    Lo stillicidio di morti e feriti è quasi quotidiano. Padron Riva accusa addirittura gli operai: «Va licenziato chi non rispetta le norme». Le difficoltà del sindacato e degli ambientalisti

    PeaceLink




  2. #2
    Utente TV L'avatar di |c3M4n
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    Talsano
    Messaggi
    1,125
    Segno zodiacale
    Cancro
    Sono
    Uomo

    Predefinito

    Per quanto riguarda glu ultimi due operai, mi spiace dirlo, ma la colpa non è di Riva. Purtroppo all' Ilva ci sono molte persone ignoranti, non per colpa loro, che non conosco le norme di sicurezza. Nelle prove di ispezione non si lasciano le macchine accese perchè se prendi un sensore e la macchina ti spara il tubo, non è della macchina la colpa. Se poi è un tecnico a fare questi errori non vedo quale sia la colpa di Riva. Di conseguenza è normale che poi scatti il licenziamento, sia per il pericolo in cui certe persone mettono la propria vita e quella degli altri, sia per la mancata produzione dovuta al sequestro della macchina.




  3. #3
    "Admin" TV Director L'avatar di cionfs
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Taranto, Italy
    Messaggi
    23,355
    Segno zodiacale
    Vergine
    Sono
    Uomo

    Predefinito

    concordo co |c3M4n




  4. #4
    Utente TV
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Messaggi
    83

    Predefinito

    Vergognoso che un uomo riesca a scrivere un commento del genere come quelli su riportati dei nostri due amici.
    Non so se hanno già avuto modo di informarsi quanto meno sulle norme in riferimento alla sicurzza sui luoghi di lavoro ma invito loro a farlo.
    A prescindere da tutto è allucinante a dir poco che ci sia chi riesce a incolpare totalmente un operaio/lavoratore per un infortunio, se non morte, sul lavoro. Spero non accada mai a voi e ai vostri familiari, soprattutto perdere il posto di lavoro (con licenziameto) dopo un infortunio e soprattutto in un posto come l'Ilva con le condizioni dell'Ilva.




  5. #5
    Founder "Admin" L'avatar di Alex
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Diossina Town
    Messaggi
    7,431
    Segno zodiacale
    Toro

    Predefinito

    Quoto v.b. anche perchè è dovere del datore di lavoro formare i lavoratori sulle norme di sicurezza (se non ricordo male)




  6. #6
    Utente TV L'avatar di |c3M4n
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    Talsano
    Messaggi
    1,125
    Segno zodiacale
    Cancro
    Sono
    Uomo

    Predefinito

    Quello che ho scritto sopra non è fonte di giornali o voci. Non è mancanza di informazione sulla sicurezza perchè il tecnico del suddetto incidente, un caporeparto manutentore, sa quali rischi corre. Molte volte la noncuranza paga. Per quanto ne so, all' Ilva ci sono molte persone che se ne sbattono del problema sicurezza, partendo da Riva fino ad arrivare all' artefice di questo incidente. Lungi da me dal difendere Riva. So di per certo però che in questo caso ha poche colpe,per i restanti e moltiplici incidenti non mi pronuncio.




  7. #7
    "Admin" TV Director L'avatar di cionfs
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Taranto, Italy
    Messaggi
    23,355
    Segno zodiacale
    Vergine
    Sono
    Uomo

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da v.b.
    Vergognoso che un uomo riesca a scrivere un commento del genere come quelli su riportati dei nostri due amici.
    Non so se hanno già avuto modo di informarsi quanto meno sulle norme in riferimento alla sicurzza sui luoghi di lavoro ma invito loro a farlo.
    A prescindere da tutto è allucinante a dir poco che ci sia chi riesce a incolpare totalmente un operaio/lavoratore per un infortunio, se non morte, sul lavoro.

    Se mi dovessi vergognare per tutto quello che dico a quest'ora sarei bordeux (spero si scriva così ). Inoltre è un mio pensiero. Ma questo non vuol dire che io sia contento di quello che sia successo, anzi Per quanto riguarda le norme sulla sicurezza sul lavoro ha ragione Alex, infatti è "dovere del datore di lavoro formare i lavoratori sulle norme di sicurezza". Il punto della questione è che, come spesso accade, vengono seguiti i corsi e per distrazione, smemoratezza, o altro ci si dimentica delle norme da seguire diventando, così, un pericolo per se stessi e per gli altri. Infatti molti operai dell'Ilva anche se seguono i corsi sulle norme di sicurezza, finito il corso, non tanto ci badano a quello che gli è stato detto perchè, magari, stanno lì da anni e sanno "a modo loro" come stare "sicuri". E poi se un operaio/lavoratore può essere "causa" di infortuni o di mancata sicurezza sul posto di lavoro perchè non segue tutte le norme che gli sono state date, preferirei che rimanesse a casa o che magari, gli fosse impartito nuovamente un corso sul comportamento e sulla sicurezza, in modo che non possa risultare un "pericolo" per se stessi e per gli altri. E' ovvio che non tutti si comportano allo stesso modo ma accade.

    IMHO

    Citazione Originariamente Scritto da v.b.
    Spero non accada mai a voi e ai vostri familiari, soprattutto perdere il posto di lavoro (con licenziameto) dopo un infortunio e soprattutto in un posto come l'Ilva con le condizioni dell'Ilva.
    Anche se non parenti che lavorano lì... mi sembra doveroso....




  8. #8
    Utente TV
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Messaggi
    83

    Predefinito

    Come per tutti i luoghi di lavoro a mio parere la maggior parte delle cose sono sotto la responsabilità del datore di lavoro e poi dei dipendenti(persone, rapporti, armonia, produttività...). E per fortuna non è una cosa che penso io solo, ma lo dice la legge.
    Se poi parliamo di situazione "Ilva" il mio discorso si moltiplica il doppio considerando che si tratta di una fabbica, considerando i rapporti di lavoro in fabbrica, considerando la gerarchia politica della fabbrica, considerando anche e soprattutto ogni singolo episodio accaduto al suo interno.
    Se mai dovesse essere vero che in questo caso la responsabilità è stata solo del dipendente in questione io spero che, così come verrà stabilito un giudizio dettato dalla legge verso questo comportamento, venga messa in atto la stessa giustizia nei prossimi casi contrari e cioè quando un dipendente si ferirà o addirittura morirà per responsabilità non proprie.
    Non ho comunque detto che è vergognoso dire quelle cose perchè qui siamo in democrazia, spero, ma commentare una situazione del genere con leggerezza.
    Forse è solo per una differenza di opinioni a proposito della politica del lavoro e di tutto quello che lo riguarda.




  9. #9
    "Admin" TV Director L'avatar di cionfs
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Taranto, Italy
    Messaggi
    23,355
    Segno zodiacale
    Vergine
    Sono
    Uomo

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da v.b.
    Come per tutti i luoghi di lavoro a mio parere la maggior parte delle cose sono sotto la responsabilità del datore di lavoro e poi dei dipendenti(persone, rapporti, armonia, produttività...). E per fortuna non è una cosa che penso io solo, ma lo dice la legge.
    Se poi parliamo di situazione "Ilva" il mio discorso si moltiplica il doppio considerando che si tratta di una fabbica, considerando i rapporti di lavoro in fabbrica, considerando la gerarchia politica della fabbrica, considerando anche e soprattutto ogni singolo episodio accaduto al suo interno.
    Se mai dovesse essere vero che in questo caso la responsabilità è stata solo del dipendente in questione io spero che, così come verrà stabilito un giudizio dettato dalla legge verso questo comportamento, venga messa in atto la stessa giustizia nei prossimi casi contrari e cioè quando un dipendente si ferirà o addirittura morirà per responsabilità non proprie.
    Giusto

    Citazione Originariamente Scritto da v.b.
    Non ho comunque detto che è vergognoso dire quelle cose perchè qui siamo in democrazia, spero, ma commentare una situazione del genere con leggerezza.
    Forse è solo per una differenza di opinioni a proposito della politica del lavoro e di tutto quello che lo riguarda.
    Avrò interpretato male quello che hai scritto. Chiedo scusa




  10. #10
    Utente TV
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Messaggi
    83

    Predefinito

    Non mi devi chiedere scusa, di che? Mi sarò espressa io male...si dice così no? Per educazione...
    Ciao ciao




Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Oltre due tonnellate di mercurio ogni anno a Taranto
    Di swaxyant nel forum Ambiente a Taranto
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 31-05-2007, 17:32
  2. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 19-04-2007, 12:46
  3. Altro - Asteroide minaccia la Terra
    Di |c3M4n nel forum News - Cronaca
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 07-03-2007, 16:07

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •