L’investitura ufficiale è arrivata in pompa magna. Accanto ad Eugenio Introcaso stamattina c’era lo stato maggiore della Casa delle Libertà pugliese, con i massimi responsabili regionali dei tre partiti, parlamentari, maggiorenti, simpatizzanti. Chiaro il messaggio da far arrivare: il centrodestra è unito. Risposta politica ad un centrosinistra che invece si è frammentato in tre, anche se adesso c’è l’ombra di Cito ad agitare i sonni della Cdl.

Articolo TarantoSera