Il consigliere regionale e presidente provinciale di Taranto di AN Pietro Lospinuso ha rivolto una interrogazione a risposta scritta al Presidente Vendola e all’assessore ai Trasporti Loizzo nella quale «premesso che in questi giorni il TCT (Taranto Container Terminal) è sotto osservazione come possibile nuova sede della MSC (Mediterranean Shipping Company), e cioè di una grande società svizzera che rientra tra i leaders mondiali del settore e che, lasciato il Pireo dal novembre scorso, cerca un altro porto nel cuore del Mediterraneo per la movimentazione dei suoi container», si rileva che «tale acquisizione consentirebbe al porto di Taranto di ampliare la propria movimentazione da 900.000 ad un milione e mezzo di teu, con repentino e straordinario incremento delle proprie attività, cui seguirebbero consistenti incrementi occupazionali e ritorni economici».

Articolo Il Meridiano