Ieri sera, nel salone degli Stemmi, a Palazzo del governo della Provincia di Taranto, si è tenuta una riunione per discutere della proposta di “Piano-programma per lo sviluppo dell’area tarantina-Definizione delle delle azioni prioritarie per il periodo 2007-2013”. Alla riunione, convocata dal presidente della Provincia di Taranto e dal commissario prefettizio del comune di Taranto Tommaso Blonda, hanno preso parte i sindaci dei comuni ionici. Ecco il documento presentato dall’assessore provinciale ai Lavori pubblici, Costanzo Carrieri che è anche coordinatore del Piano-programma. Brevemente i criteri ispiratori del piano-programma che il presidente Florido ha voluto impostare d’intesa con il vicepresidente e con il sottoscritto, con decreto del 20 ottobre 2006.

Articolo Sud News