Comunicato stampa dei Cobas, da giorni in sciopero davanti a Palazzo di Citta:

L'Amministrazione comunale nell'incontro con lo slai cobas, presenti le ditte Polignano, Vega, Bolognini, ha comunicato che passa dalla decisione iniziale (presentata come irremovibile) di ridurre a 1 ora al giorno il lavoro, a 2 ore e 20 minuti al giorno, e ha detto che poi avvierà incontri con la Prefettura, la Regione, e iniziative verso il governo affinchè possano trovarsi eventuali "fondi straordinari" da utilizzare anche per aumentare l'orario.
Caserta24Ore