I Salesiani, presenti nel capoluogo ionico con le comunità religiose che operano nella Parrocchia di San Giovanni Bosco, negli istituti scolastici ed educativi “Don Bosco” di viale Virgilio e “Maria Ausiliatrice” di via Umbria e nella Fma del quartiere Paolo VI, per il secondo anno consecutivo propongono il progetto: “La famiglia salesiana di Taranto in rete” per vegliare, gustare, cantare, pregare, giocare ed educare ascoltando e dialogando nel mese di maggio dedicato alla Madonna e, in particolare modo, alla “Madonna di don Bosco”, come dicevano i giovani allievi dell’oratorio del santo fondatore dei Salesiani, con riferimento alla Madonna Ausiliatrice.

Articolo TarantoSera