Sigilli della Guardia di Finanza allo yacht “Phasa 3” dell’imprenditore Pasquale Caramia. Lo splendido natante, il cui valore stimato in circa un milione e mezzo di euro, stato sequestrato nella giornata di ieri al termine di un accertamento scattato nell’area portuale da parte dei baschi verdi del comando provinciale della Guardia di Finanza.

Articolo TarantoSera