Scatta il sequestro per il Tubificio due dell’Ilva. E l’azienda risponde con la messa in libert degli operai in servizio nel reparto con conseguenze anche per quelli dell’indotto . Braccio di ferro tra Procura e grande industria nella nostra citt.

Articolo TarantoSera