Potrebbe allungarsi la lista delle morti sospette all’Utic dell’ospedale di Castellaneta. Secondo indiscrezioni, infatti, altre due persone potrebbero essere state uccise dal protossido di azoto utilizzato al posto dell’ossigeno.

Articolo TarantoSera