La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

TARANTO - Soffia il vento della polemica sulla decisione del presidente dell’Osl di non divulgare i nomi dei creditori del Comune. Boccia in tv era stato chiaro: quei nomi verranno fuori soltanto quando il lavoro dei liquidatori sarà finito e verrà consegnato al ministero degli interni. E per farlo c’è tempo fino a tutto il 2008. Prima di allora, nulla. Il Professore aveva anche aggiunto che questo suo orientamento era confortato dalla Procura della Repubblica e dallo stesso Viminale.Ma le

Leggi l'articolo e dacci un parere...