La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

TARANTO - Gli orari “da catasto” dei dirigenti della Cisco Roma hanno fatto saltare l’affare Cutolo. Ma i vertici della terza squadra della Capitale non ci stanno a passare come gli unici responsabili del mancato ritorno in rossoblu del fantasista napoletano. «Avevamo avvertito per tempo - spiega il ds Diego Tavano - tanto il Taranto quanto il Perugia che per noi il mercato sarebbe finito alle 17, per ragioni puramente organizzative visto che avevamo l’esigenza di rientrare prima a Roma. Per

Leggi l'articolo e dacci un parere...