La presente notizia č prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

TARANTO - “In assenza di risposte, il CdA dell’Amiu dovrebbe dimettersi. Delle due l’una: ci riferiscano (al Consiglio) dei problemi e degli obiettivi dell’azienda. Altrimenti si dimettano”. E’ categorica Annarita Lemma, esponente del Pd. “Ad oggi, se dovessimo valutare l’operato del Cda, in assenza di risposte e non avendo l’azienda centrato l’obiettivo minimo per il quale esiste, ovvero la raccolta dei rifiuti, non potremmo che chiederne le dimissioni”. “Non č un fatto politico-tiene a precisare-ma si tratta di disservizi evidenti. Come

Leggi l'articolo e dacci un parere...