La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

TARANTO - Dolorosa, ma purtroppo inevitabile. E’ il giudizio che Tommaso Anzoino, ex preside del Liceo Arc-hita, dà dell’annunciata diaspora che coinvolgerà lo storico istituto tarantino, costretto ad abbandonare, parzialmente, Palazzo degli Uffici. «Se questa è la soluzione pensata dall’assessore provinciale Fisicaro, evidentemente vuol dire che non è possibile un’altra soluzione. Certo, è un brutto segnale che un’istituzione culturale della città come l’Arc-hita debba affrontare questa situazione. Ma questo progetto di ristrutturazione di Palazzo degli Uffici risale a molti anni fa.

Leggi l'articolo e dacci un parere...