La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

TARANTO – Chiedono solo di poter “vivere”. E con questo intendono poter aprire le finestre senza essere assaliti da un acre odore di vernice e materiale plastico e gomma. Sono i residenti della contrada Padrovale. Un gruppo di villette alle spalle dello stabilimento Coca Cola, sulla via per san Giorgio. Chiedono che vengano fattedelle indagini nella zona dove c’è una ditta che impiegherebbe vernici e solventi nelle lavorazioni. Le cinquanta famiglie si sono unite in comitato. Le prime denunce nel 2005.

Leggi l'articolo e dacci un parere...