La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

TARANTO - Il capoluogo ionico punta sui beni culturali nella scommessa sullo sviluppo del territorio. Una partita che si gioca al tavolo del piano strategico dell’Area Vasta, lo strumento di programmazione degli interventi nei Comuni ionici che ne fanno parte. La creazione di un polo museale e del distretto turistico sono infatti due delle direttrici individuate durante i forum tematici di luglio. Una fase di raccolta di idee. Ora si passa alla stesura del Piano e quindi alla presentazione dei progetti

Leggi l'articolo e dacci un parere...