La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

TARANTO - «Noi tarantini viviamo nella città dei tre mari». E’ quanto sostiene, ironicamente, un Sottufficiale della Marina Militare, tarantino verace, residente in una abitazione ubicata nel tratto finale di Corso Italia. «Nel mese di Giugno qualche incivile ha pensato bene di rubare i tombini dello scarico acque piovane davanti all’ ultimo portone di Corso Italia (oltre Viale Magna Grecia). Le autorità, hanno provveduto a transennare “i buchi”». Da allora sono trascorsi circa tre mesi prima che i tombini fossero coperti, “questa

Leggi l'articolo e dacci un parere...