La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

TARANTO - Maxi sequestro della Guardia di Finanza di abbigliamento ritenuto molto pericoloso per i bimbi. Sotto chiave sono finiti quarantamila capi, tutti prodotti in Cina. Maglie, pantaloni e giubbotti per un valore di circa 2 milioni di euro. Il blitz dei militari del Nucleo di polizia tributaria è scattato in sei negozi gestiti da cittadini cinesi. Due sono situati a San Giorgio Jonico e quattro a Roma. Sei persone sono indagate a piede libero. Secondo l’accusa i capi

Leggi l'articolo e dacci un parere...