La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

TARANTO - Un sottufficiale della Marina militare ha accoltellato un conoscente per vendetta. Il trentottenne Vito Pauselli é stato arrestato con l’accusa di tentativo di omicidio per aver sferrato un fendente a D.G., un ventinovenne tarantino, reo di aver fatto apprezzamenti sulla sua ex moglie. Il “fattaccio” é accaduto nella tarda serata di ieri nei pressi di un camping situato in una zona che non é molto distante dal primo centro commerciale della marina di Leporano. I

Leggi l'articolo e dacci un parere...