La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

TARANTO - Quando hanno visto che il tubo non c’era più, hanno pensato ad una bravata. Poi l’episodio si è ripetuto, qualche edificio più in là. Ed ancora ad alcuni isolati di distanza. Per farla breve, nell’arco di qualche centinaio di metri, sono spariti diversi canali di scolo dell’acqua piovana. Un caso? No. Niente a che vedere con qualche buontempone che voglia divertirsi ad allagare i marciapiedi nei giorni di pioggia. I tubi spariti avevano tutti una particolarità: erano in

Leggi l'articolo e dacci un parere...