La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

TARANTO – Continuano serrate le indagini degli inquirenti per riuscire ad individuare il movente della sparatoria avvenuta giovedì scorso nella pizzeria in via Lago D’Albano.Si indaga in particolare nei rapporti intrecciati negli ultimi tempi da Egidio Vinzi, in carcere con l’accusa di tentato omicidio con altri pregiudicati. In quell’ambito potrebbe essere maturata la decisione di dare una lezione a Pietro Mariano, il titolare della pizzeria della Salinella ferito a colpi di pistola. Si ipotizza che prima dell’agguato ci possa

Leggi l'articolo e dacci un parere...