La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

TARANTO - Una donna è stata denunciata dalla Polizia per ingiurie, minacce e molestie. Lei che era stata lasciata dall’amante non voleva rassegnarsi, ed ha iniziato a tartassare di telefonate l’uomo che l’aveva scaricata. Il telefono era infatti l’unico mezzo attraverso il quale poteva continuare ad essere presente, costantemente ed ossessivamente, nella vita dell’uomo che amava, visto che, mentre lui abita nel capoluogo jonico, la donna è residente in un’altra provincia pugliese. La vita per l’amante che aveva deciso di

Leggi l'articolo e dacci un parere...