La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

Egregio direttoreHo avuto modo di leggere una intervista al presidente dell’Amat che sottolinea come l’azienda sia in difficoltà, per i costi della gestione dei parcheggi. Alcune considerazioni.Con la città piena di strisce blu (perchè di “bianche” davvero se ne vedono poche, in giro) e le tantissime macchine che sono in giro, come è possibile questo? E poi, secondo me, sull’azienda pesa l’assorbimento degli oltre cento ausiliari del traffico. Che si sono trovati assunti all’Amat senza un regolare concorso, ed ora sono,

Leggi l'articolo e dacci un parere...