La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

TARANTO - I rapporti tra Soget e Comune sono stati già in passato al centro di una guerra di carte bollate. Era l’ottobre dello scorso anno quando il giudice del Tribunale civile, il dottor Luciano Cavallone, fu chiamato ad esprimersi sulla causa intentata dalla Banca Popolare di Puglia e Ba¬si¬licata, teso¬riere del Comune. Al centro della dia¬triba le anticipazioni di cassa fatte dalla Soget al Comune grazie alle quali nel periodo più nero dell’Ente da palazzo di Città si riuscì ad

Leggi l'articolo e dacci un parere...