La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

TARANTO - Reazioni ufficiali non ce ne sono. Ma nei corridoi del Palazzo i mugugni serpeggiano pericolosamente. Buona parte della maggioranza non ha condiviso l’improvvisa e sorprendente apertura fatta dal sindaco Stefàno all’Udc. L’invito ad una collaborazione rivolto al commissario scudocrociato Antonio Scalera non ha riscosso gradimento in alcuni settori della coalizione. Quelli più inclini ala dialogo con il Partito Democratico e politicamente votati alla riunificazione del centrosinistra. L’iniziativa di Stefàno ha spiazzato non solo per il suo significato politico - di

Leggi l'articolo e dacci un parere...