La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

TARANTO - Tra Kabul e Beirut c’è Taranto, una sorta di striscia di Gaza che si affaccia sullo Jonio, con le sue sventure, i suoi dissesti. Già, i dissesti: non solo quelli finanziari ma, in questo momento, soprattutto quelli del manto stradale. Percorrere la città è un rischio. Non per la presenza di rapinatori e affini, ma per le penose condizioni delle strade. Pedoni o automobilisti non fa differenza. I primi rischiano di cascare e di rimetterci le gambe se non

Leggi l'articolo e dacci un parere...