La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

TARANTO -«E’ l’ultimo treno e se non riusciamo a prenderlo allora vuol dire che ci rassegneremo, diremo basta e chiuderemo in un cassetto il sogno dell’autonomia. Qualche tempo fa la locomotiva si era fermata ad un binario morto ma ora è pronta a ripartire. Intanto il sindaco Stefàno deve rispondere ai quesiti richiesti dalla VII Commissione della Regione». Sono apparsi molto pragmatici i responsabili del Comitato per l’autonomia di Talsano, Lama e San Vito nel corso dell’incontro tenutosi ieri sera con i

Leggi l'articolo e dacci un parere...