La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

TARANTO - Mantenerli costa un occhio della testa. Sono pochi e poco utilizzati, e, se dobbiamo dar credito ai dipendenti delle ditte di pulizia, anche tenuti male: senza manutenzione e in qualche caso addirittura, sostengono i lavoratori, inagibili. C’è anche chi sostiene che non è sempre facile trovarli aperti. In ogni caso, diciamo che non sono proprio invitanti per chi ha impellenti bisogni fisiologici da espletare. Eppure il Comune per mantenere i sette bagni pubblici sparsi nella città spende fior di quattrini.

Leggi l'articolo e dacci un parere...