La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

TARANTO - «Sono profondamente disgustato come medico e come uomo». Non usa mezze misure il dottor Mario Balzanelli, dirigente del servizio 118, per condannare l’episodio di sciacallaggio denunciato ieri dai familiari di un anziano tarantino rimasto ucciso in un incidente stradale. Le figlie della vittima hanno raccontato che dopo l’incidente qualcuno ha derubato il loro congiunto. Oro, gioielli e soldi sono stati trafugati proprio mentre Luigi Rizzo, di 72 anni, lottava contro la morte. Quando è spirato i familiari lo hanno

Leggi l'articolo e dacci un parere...