La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

TARANTO - Tutti gli occhi sono puntati sul Ministero degli Interni e sulla Corte dei Conti. Saranno loro a dire se la proposta avanzata dall’ex Banca Opi può essere accettata dal Comune.L’Istituto di credito, che ora ha preso il nome di Banca Innovazione Infrastrutture e Sviluppo, ha fatto pervenire ieri a Palazzo di Città una sua proposta di transazione, dopo

Leggi l'articolo e dacci un parere...