La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

STATTE - L’esplosione, mezz’ora prima delle cinque del mattino, ha fatto svegliare terrorizzati i vicini del quartiere. Non però la vittima designata dell’attentato che si è verificato a Statte. Era infatti lontano da casa, in vacanza, l’avvocato Nicola Lobello: i carabinieri della stazione di Statte e del Norm della Compagnia di Massa-fra aspettano adesso di parlare con lui per capire qualcosa di più del grave atto intimidatorio che si è verificato nel piccolo comune tarantino. Nel mirino infatti è finita la

Leggi l'articolo e dacci un parere...